17 aprile 2015

Perla Nera

Da uve stramature di Schioppettino

Rosso rubino con unghia granata.
Ci ammalia con sentori di china, pepi misti, cannella, liquirizia, un ché di balsamico con il pino mugo in evidenza, cassis, spezie dolci, anice stellato, confettura di more di gelso. Decisamente complesso.
Dolce ma non dolce, morbido, elegante con una struttura importante. Finale molto lungo e coerente.
Si fa ricordare per molto tempo.
Sembra un vestito da cocktail di Coco Chanel, arricchito dall’immancabile filo di perle.
Un vino per tutte le stagioni che ha molte storie da raccontare.
Può essere abbinato, con grande gioia dei sensi, sia a formaggi stagionati che a pappardelle al cinghiale che a piatti di cacciagione da pelo con composta di mirtilli rossi, che al cioccolato fondente. Il tutto variando le temperature di servizio.



 Vigna Petrussa, Schioppettino, Prepotto, Perla Nera, Colli Orientali del Friuli, autoctono, vino rosso