9 novembre 2018

Articolo su Vinoegusto

Il 2016 dei Sauvignon

"Giallo paglierino, un po’ chiuso all’inizio per quanto riguarda le note olfattive, ma basta aspettare un attimo e poi si apre diventando da subito piacevole. Mostra infatti note di pietra focaia, the nero. In bocca è netto, schietto, con buon corpo e persistente, con la giusta sapidità e una leggera nota amara sul finale. Inconsueto al naso, nel complesso  rispetta i canoni di tipicità, per merito delle sue note gustative. Punteggio: 83/100". Grazie al blog Vinoegusto per l'interessante recensione



 vigna petrussa, sauvignon, vinoegusto, colli orientali, friuli